L’arte sulla pelle

Il mio contributo sulla mostra in corso da Mirror su “Questa non è arte”

This is Not Art [QuestaNonÈArte]

La pelle è una superficie sensibile alla luce, una materia morbida che si è affermata nel linguaggio artistico tra il 1973 e il 1974 mettendo al centro il corpo umano come soggetto e oggetto del fare artistico. Naturalmente tali pratiche sono state utilizzate anche dai grandi movimenti artistici del ‘900 come surrealismo e dadaismo.

Quindi anche la ricerca di Francesca Sarah Toich e Andrea Santini dell’Associazione Culturale Ubik si pone in questo atteggiamento artistico, mettendo al centro il corpo femminile nudo, con tutte le sue connessioni e contraddizioni, con tutto quello che spesso nudo significa.

Dalla ricerca della luce e delle immagini, debitamente scomposte, il corpo nella loro ricerca diventa schermo. Lavori che non si vogliono porre come opere ma innanzitutto come studio.

Queste prime considerazioni sono il principio della ricerca che è visibile attraverso le opere esposte presso laGalleria Libreria Mirror di Vicenza, fino al20 febbraio…

View original post 459 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...