Happy Nude Year

Per iniziare il nuovo anno Francesca Sarah Toich & Andrea Santini dell’Associazione Culturale UBIK, propongono presso lo spazio Mirror di Vicenza due serie di studi fotografici che esplorano il tema del nudo e del corpo femminile.

Questo è visto come schermo di proiezione che trasforma le immagini di opere d’arte antiche e moderne in costumi di luce, creando suggestioni oniriche, fiabesche e sensuali.

La prima serie è stata realizzata durante la ricerca sviluppata dai due artisti in residenza all’Accademia delle Belle Arti di Venezia sul tema del nudo e della sensualità femminile nella storia dell’arte.

La seconda serie propone una rivisitazione digitale e surrealista della fiaba “Cenerentola”, vista nella sua dimensione favolosamente erotica. A questo nuovo lavoro hanno partecipato come performer oltre a Francesca Sarah Toich anche Dragana Milosevic e Ana Marin.

Durante il mese di esposizione le opere si rinnoveranno fornendo al visitatore nuove occasioni e nuovi punti di vista. Un’ulteriore occasione sarà fornita dall’incontro con gli artisti che saranno a disposizione per approfondire le tematiche proposte negli studi fotografici.

Ingresso libero

www.ubikteatro.com

mirrorvicenza.wordpress.com

Seguite l’evento su FB

Bio:

Fondata a Venezia nel 2007, l’Associazione Culturale UBIK nasce dalla collaborazione tra Francesca Sarah Toich, attrice e scrittrice di formazione classica e Andrea Santini, artista multimediale, come laboratorio di ricerca artistica per esplorare legami espressivi e significativi tra tradizione e innovazione mescolando i linguaggi propri di musica, teatro, video e tecnologia.

Le installazioni e le performance di UBIK sono state presentate in gallerie Italiane ed estere e in occasione di festival tra cui Kernel Festival, Salone del Mobile, Festival della Scienza, Musictechfest (Berlino), Tokyo Wonder Site (Tokyo), Victoria & Albert Museum e Kinetica Museum (Londra), Centre Pompidou (Parigi).

A partire dal 2012 UBIK produce inoltre letture dantesche e altri spettacoli con teatralizzazione multimediale. Nel 2015 UBIK è stata selezionata per i suoi lavori di video e performance tra i rappresentanti Italiani per il progetto europeo ArtVision coordinato dall’Accademia di Belle Arti di Venezia, ha inoltre realizzato un’installazione interattiva permanente per L’Istituto Ville Venete e una mostra personale di lavori d’arte digitale (Nyx).

12528314_987494397982866_1771335982_o

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...